La mia settimana #121

La mia settimana #121

La mia settimana #121 1280 720 Vincenzo Maurizio Santangelo

Si chiude oggi un’altra intensa settimana di lavoro in Senato dedicata prevalentemente all’approvazione del decreto sulla proroga dell’emergenza Covid-19.

Dopo aver concluso l’esame in Commissione Affari costituzionali, il dibattito è proseguito in Aula fino al voto finale di mercoledì sera.

Nel merito, si tratta di un provvedimento resosi necessario per prorogare al 31 gennaio 2021 lo stato di emergenza causato dalla diffusione dell’epidemia. Un decreto che molti avevano ritenuto addirittura spropositato al momento della sua adozione, a inizio ottobre, ma che si è rivelato provvidenziale e ha consentito al Governo di mantenere poteri straordinari e di adottare, con DPCM, nuove misure restrittive per fronteggiare la seconda ondata di contagi che ha colpito l’Italia e l’intera Europa.

Ma questo provvedimento contiene anche tante altre importanti misure, come la proroga al 31 dicembre della sospensione della notifica delle nuove cartelle di pagamento e degli atti dell’agente della riscossione, la possibilità per i sindaci dei comuni più piccoli di fruire di permessi retribuiti per l’esercizio della funzione; il rinvio delle elezioni comunali che dovevano tenersi il 22 e 23 novembre, l’interoperabilità dell’APP Immuni con le altre piattaforme che operano nel territorio dell’Unione europea.

La notizia più importante riguarda però l’approvazione di un emendamento a mia prima firma che sospende per il 2020 i termini fiscali e contributivi a carico dei pescherecci mazaresi sequestrati dalle autorità libiche. Contestualmente è stato anche approvato un ordine del giorno che impegna il Governo ad estendere questa moratoria anche all’intero 2021 già nel prossimo provvedimento utile.

Nel corso della settimana è proseguito in Commissione Bilancio l’esame del decreto Ristori, che assorbirà anche il decreto Ristori-bis adottato dal Governo per fornire immediate risposte alle attività economiche più colpite dalle nuove misure restrittive e dalle zone rosse o arancioni.

I ristori a fondo perduto saranno parametrati sulla base di quanto già ottenuto in primavera con il Decreto Rilancio!

Sabato è entrata nel vivo la fase finale degli Stati Generali del MoVimento 5 Stelle.

Nel corso della giornata abbiamo approfondito i documenti redatti durante gli incontri preparatori delle scorse settimane con il contributo di cittadini, attivisti e di tutti i portavoce locali.

L’organizzazione prevedeva tre aree di discussione. Io ho partecipato come rappresentante regionale al tavolo dedicato all’esame dei “principi e regole” del MoVimento. Il dibattito, molto interessante e costruttivo, si concluderà nella giornata di oggi con la redazione di un documento che sarà discusso nel corso del dibattito pubblico di questo pomeriggio.

Stiamo lavorando tutti insieme per un obiettivo comune: far ripartire il MoVimento e rendelo più forte e organizzato di prima! ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Share
Back to top