La mia settimana #157

La mia settimana #157

La mia settimana #157 1280 720 Vincenzo Maurizio Santangelo

Un’altra settimana parlamentare piena di attività e di importanti novità giunge oggi al termine.

Martedì in Aula abbiamo approvato in via definitiva il decreto sulla Cybersicurezza che mira a riordinare le 23 autorità che si occupano della sicurezza informatica e istituisce l’Agenzia per la cybersicurezza nazionale assegnandone le funzioni di coordinamento al Presidente del Consiglio. Per capire la rilevanza pratica di questo provvedimento, provate a pensare all’attacco informatico che ha mandato in down il centro dati della Regione Lazio che ha causato gravissimi rallentamenti nella campagna vaccinale e nell’emissione dei referti dei tamponi.

Nella giornata di mercoledì i lavori d’Aula sono stati dedicati all’esame di due documenti contabili che rientrano nel ciclo di bilancio dello Stato: il Rendiconto 2020 e Assestamento 2021. Quest’ultimo è uno strumento giuridico-contabile destinato ad aggiornare il bilancio di previsione annuale alle vicende economiche e finanziarie sopravvenute e alle risultanze del rendiconto relativo all’esercizio finanziario precedente.

Nel pomeriggio abbiamo esaminato due documenti riguardanti le missioni internazionali dell’Italia. In particolare si tratta delle risoluzioni approvate dalle Commissioni 3ª e 4ª riunite riguardanti la prosecuzione delle missioni internazionali in corso e alla partecipazione dell’Italia a ulteriori missioni internazionali per gli anni 2020 e 2021.

Giovedì abbiamo approvato in Aula il decreto legge adottato per contenere il transito delle grandi navi a Venezia per tutelare il Patrimonio di questa città e in generale l’intera area lagunare. Al tempo stesso, il decreto prevede la possibilità per le grandi imprese dell’intero territorio nazionale che abbiano almeno 1000 dipendenti e che gestiscano almeno uno stabilimento industriale di interesse strategico, di richiedere ulteriori tredici settimane di cassa integrazione straordinaria fruibili fino al 31 dicembre prossimo.

Sempre da giovedì è ufficialmente operativo il nuovo modulo unico CILAS necessario per effettuare la comunicazione di inizio dei lavori che rientrano nel Superbonus 110%. Si tratta dell’attuazione delle semplificazioni che abbiamo fortemente voluto introdurre per favorire l’accesso alla misura dei cittadini e ridurre gli oneri burocratici di imprese e professionisti.

È stata anche una settimana molto importante per il MoVimento 5 Stelle. Lunedì sera sono arrivati i risultati sulla votazione riguardante il nuovo Statuto proposto da Giuseppe Conte: quasi 61 mila sono stati i voti favorevoli. Adesso il nuovo corso del M5S può finalmente avere inizio, partendo dai nostri saldi principi che adesso saranno anche scolpiti all’interno del nuovo Statuto e continueranno ad orientare la nostra azione politica dentro e fuori le Istituzioni.

Giovedì e venerdì, invece, si è tenuta un’altra importante votazione per rendere ufficiale l’investitura di Giuseppe Conte come nuovo Presidente del MoVimento 5 Stelle. Anche in questo caso è stato un plebiscito. Non ho mai avuto alcun dubbio sul fatto che fosse lui la persona giusta per guidare il MoVimento e il Paese. Alla guida dei suoi Governi ha dato prova di grande competenza, onorando l’alto incarico ricoperto con disciplina e onore.

Desidero ringraziare Vito Crimi per lo straordinario lavoro svolto in questi anni. Una reggenza che doveva durare solo pochi mesi, ma che, nostro malgrado, si è protratta ben più a lungo. Molto spesso si è trovato a dovere svolgere un ruolo da parafulmine a fronte dei vergognosi attacchi che piovevano a reti unificate al MoVimento 5 Stelle e lo ha fatto come sempre con la pacatezza e la determinazione che da sempre lo hanno contraddistinto. Per tutto questo l’intera comunità del M5S non può che essergli grata per tutto quanto fatto.

Share
Back to top