La mia settimana #174

La mia settimana #174

La mia settimana #174 1280 720 Vincenzo Maurizio Santangelo

Si chiude oggi un’importante settimana parlamentare piena di attività e novità.

Nella seduta d’Aula di martedì 11, abbiamo approvato diversi rilevanti disegni di legge di ratifica di accordi internazionali, mentre la seduta di mercoledì è stata dedicata all’approvazione del decreto Covid, dello scorso dicembre.

Ma questa settimana sono arrivate anche tante buone notizie. Alla Camera è stato approvato in prima lettura la nostra proposta di legge volta a disciplinare l’attività di rappresentanza di interessi (Lobbying) in Parlamento. “I rapporti fra politica e interessi economici devono essere trasparenti, alla luce del sole e chiari ai cittadini” ha ben ricordato qualche giorno fa il nostro Presidente Giuseppe Conte. Un traguardo storico che finalmente ci allinea agli standard europei e che, garantendo massima trasparenza dell’attività svolta in Parlamento dagli eletti, riduce sensibilmente il rischio di corruzione.

Tante sono le novità di questo provvedimento, tra cui l’istituzione presso l’Autorità Garante della Concorrenza del Mercato, del Registro per la trasparenza dell’attività di rappresentanza di interessi.

Non è stato un percorso semplice. Come potete immaginare sono state molte le resistenze che abbiamo dovuto superare per approvare questa legge. Per questo ringrazio i colleghi del MoVimento 5 Stelle della Camera. Adesso occorre completare anche l’ultimo passaggio in Senato per non vanificare il prezioso lavoro fatto finora!

Sempre alla Camera, in Commissione Giustizia è arrivato il primo via libera alla proposta di istituire la Commissione d’inchiesta sulla scomparsa di Denise Pipitone. Un’iniziativa che come Movimento 5 Stelle abbiamo immediatamente e convintamente sostenuto.

La Commissione sarà un organo monocamerale, composto da 20 deputati che avrà la possibilità di fare luce sulla tragica scomparsa della piccola Denise cercando di capire cosa realmente accadde nel lontano 1º settembre del 2004 a Mazara  del Vallo. Una ferita aperta per la nostra Comunità soprattutto per i suoi contorni ancora molto foschi, con i diversi filoni di indagine che non hanno condotto ai risultati sperati.

Auspico che questo organo possa assumere un importante ruolo di supporto, lavorando parallelamente agli inquirenti contribuendo concretamente alla ricerca di Denise e della verità sulla sua sparizione.

Un’altra buona notizia riguarda l’imminente pubblicazione del decreto che assegna ai Comuni 450 milioni di euro per la messa in sicurezza di edifici e del territorio! Da qualche anno lo Stato è finalmente tornato ad investire sui territori. Si tratta di una tendenza avviata dal MoVimento 5 Stelle ancora prima di essere riusciti ad ottenere dall’Europa le risorse aggiuntive del PNRR che daranno ulteriore impulso agli investimenti.

Sono tre gli ambiti di intervento previsti secondo un preciso ordine di priorità: messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico; messa in sicurezza di strade, ponti e viadotti; messa in sicurezza ed efficientamento energetico degli edifici pubblici (con priorità per le scuole).

Anche a distanza di mesi si continuano a vedersi gli effetti delle misure introdotte dai Governi di Giuseppe Conte e del M5S.

Come sapete, si avvicina il momento dell’elezione del nuovo Presidente della Repubblica. Il centrodestra ha ufficializzato la candidatura di Berlusconi. Ci vuole una bella faccia tosta! È quasi superfluo ribadire che per noi si tratta di una candidatura irricevibile!

Anche quella entrante sarà una settimana molto importante nel corso della quale proseguirà in Giunta l’iter per la riforma del regolamento del Senato, di cui sono relatore. L’obiettivo, oltre all’adeguamento al taglio del numero dei parlamentari, è quello di limitare cambi di casacche e giochi di palazzo. Seguitemi, vi terrò aggiornati!


Share
Back to top