La mia settimana #198

La mia settimana #198

La mia settimana #198 1280 720 Vincenzo Maurizio Santangelo

***

Si chiude oggi un’altra intensa settimana piena di tante novità.

Nel corso delle sedute d’Aula di questa settimana in Senato sono stati approvati diversi provvedimenti a partire da martedì con il decreto elezioni e referendum che ha disciplinato lo svolgimento dell’ultima tornata elettorale amministrativa e referendaria. Il dato più significativo è stato sicuramente quello dell’astensione, che ha raggiunto livelli davvero preoccupanti. Proprio per questo non è più rinviabile l’approvazione del disegno di legge del MoVimento 5 Stelle per consentire il voto a distanza per chi oggi è impossibilitato a recarsi nel proprio comune di residenza per motivi di lavoro, studio o salute. Cosa stiamo aspettando?

***

Mercoledì è arrivato il via libera del Senato alla nostra riforma che introduce il tema dello Sport in Costituzione. L’approvazione di questa riforma rappresenta una grande conquista sociale perché viene finalmente scritto nero su bianco che lo Sport non è soltanto esercizio fisico, ma a tutti gli effetti un’attività connessa al miglioramento della qualità della vita e dell’intera società. Da arbitro di calcio sono orgoglioso che oggi si parli dello Sport inteso dal punto di vista dell’alto valore educativo, sociale e psicofisico e che si voglia inserire tali principi all’interno della nostra Costituzione, in modo da potere orientare il legislatore.

Adesso, dopo il voto del Senato, manca un ultimo passaggio alla Camera prima dell’approvazione finale.

***

Mercoledì e giovedì i lavori del Senato sono stati dedicati all’approvazione della Legge di delegazione europea 2021, uno strumento legislativo necessario per adempiere agli obblighi derivanti dall’appartenenza all’Unione europea, dando attuazione alle direttive e regolamenti e ad evitare procedure di infrazione.

Una buona notizia che riguarda il Superbonus è arrivata questa settimana dalla Camera dove, dopo una lunga ed estenuante trattativa in Commissione, è stato approvato un emendamento al Decreto Aiuti che introduce la possibilità per le banche di cedere i crediti d’imposta a tutti i propri correntisti. Una norma he dovrebbe finalmente sbloccare la grave situazione determinatasi a seguito del blocco alla circolazione dei crediti d’imposta permettendo quindi agli istituti di liquidare i loro clienti. Si tratta di un importante passo avanti, che riteniamo però non ancora del tutto sufficiente. Ci batteremo per ottenere lo sblocco totale dei crediti e il coinvolgimento delle società controllate dallo Stato come Poste e Cassa Depositi e Prestiti nell’acquisto dei crediti derivanti dallo sconto in fattura.

Faremo di tutto per proteggere il Superbonus, una misura che ha favorito la crescita economica del nostro Paese e decisiva anche per il processo di transizione ecologica cui dovremo andare incontro.

***

Giovedì è arrivata l’ufficialità: sarà Barbara Floridia la candidata del MoVimento 5 Stelle alle prossime #Presidenziali22, le primarie del campo progressista siciliano che si terranno il prossimo 23 luglio. Un grandissimo in bocca al lupo a Barbara: giovane, in gamba, donna e con uno spirito guerriero che incarna perfettamente i valori del nostro MoVimento. La persona giusta per il riscatto della nostra meravigliosa Regione. Insieme, uniti, possiamo farcela!

***

A proposito delle primarie del campo progressista, ricordo che saranno aperte a tutti coloro che hanno compiuto 16 anni e sono residenti in Sicilia. Per la prima volta saranno telematiche: si potrà votare sia online che ai gazebo che saranno allestiti nelle 32 città più grandi. In ogni caso non è richiesto alcun contributo per votare, basta registrarsi al sito www.presidenziali22.it

Share
Back to top