Ripartono i lavori sulla linea ferroviaria Palermo – Trapani via Milo

Ripartono i lavori sulla linea ferroviaria Palermo – Trapani via Milo

Ripartono i lavori sulla linea ferroviaria Palermo – Trapani via Milo 1280 720 Vincenzo Maurizio Santangelo

Arrivano importanti novità sulla Linea Palermo – Trapani Via Mio, l’infrastruttura ferroviaria sbloccata grazie ai provvedimenti messi in atto dal MoVimento 5 Stelle, dapprima con il decreto “Sblocca-cantieri” adottato dal Governo Conte e in seguito tramite l’inserimento dell’opera tra le infrastrutture strategiche per il Paese e quindi accelerando l’iter di nomina del commissario straordinario.

Si è conclusa ieri con esito positivo la Conferenza dei Servizi che era stata avviata sul progetto che prevede il ripristino della linea ferroviaria Palermo – Trapani via Milo.

Aspettavamo impazienti questa notizia, che riguarda il primo vero e proprio atto amministrativo che costituisce presupposto necessario per consentire l’immediata ripartenza dei lavori.

È da troppi anni che i cittadini aspettano il ripristino di questo tratto ferroviario che assume assoluta rilevanza strategica per il nostro territorio, sia in termini di collegamenti tra i due capoluoghi di provincia, sia in ottica intermodale.

Grazie al grande impegno del MoVimento 5 Stelle, del sottosegretario Cancelleri e adesso anche del Commissario straordinario Filippo Palazzo che ringraziamo, a ottobre potrà essere avviata la gara riguardante i lavori di ripristino della linea ferroviaria per un importo di 144 milioni di euro. Successivamente si procederà anche ai lavori di elettrificazione della linea, per altri ulteriori 72 milioni di investimento.

In totale saranno 216 i milioni investiti nell’infrastruttura: importanti risorse che dopo anni vengono finalmente investiti concretamente sul nostro territorio e sono destinati a produrre un considerevole effetto leva sull’economia e sul turismo dell’intera Sicilia occidentale.

Share
Back to top